Come eliminare le rughe intorno agli occhi

4 Gennaio 2016 ,

Come ho già scritto nel precedente articolo “Il Make-Up anti age” questi sono altri consigli di Make-Up per nascondere e limitare con alcuni trucchi i segni del tempo che passa.

Le piccole rughe intorno agli occhi sono molto comuni dopo i 30 anni e si formano anche in persone molto giovani a causa della mimica, della pelle chiara, della miopia o della luce solare intensa che fanno stringere spesso gli occhi per mettere a fuoco gli oggetti distanti o per proteggere gli occhi stessi.

Come si possono prevenire le rughe del contorno occhi?
La migliore misura di prevenzione è quella di indossare un paio di occhiali da sole con lenti a protezione anti-UV nelle giornate soleggiate indipendentemente dalla stagione. Altri rimedi per rallentare la formazione e prevenire le rughe perioculari o “zampe di gallina” sono:

  • applicare creme o gel idratanti a base di acido ialuronico alla sera;
  • applicare gel o creme solari ad alta protezione UV al mattino per limitare i danni causati da sole;
  • dormire il giusto numero di ore perchè durante il sonno la pelle si ripara;
  • smettere di fumare è un buon inizio. Le sigarette, non solo contengono sostanze dannose per l’elasticità della pelle perché restringono i vasi sanguigni, ma il fumo irrita gli occhi, inducendo a strizzarli e contribuendo così a formare o accentuare le zampe di gallina;
  • evitare la lunga esposizione allo schermo della TV o al monitor del computer, quando gli occhi sono stanchi ed irritati, è importante rilassarli stringendoli e riaprendoli alternativamente una decina di volte;
  • massaggi e ginnastica perioculare: due volte al giorno ritmicamente stringere ed aprire gli occhi al massimo per 10 volte. Serve a riattivare la circolazione e ad allentare la tensione. Il massaggio può essere fatto anche durante l’applicazione dei cosmetici, picchiettando contemporaneamente con i polpastrelli di entrambe le mani, seguendo la direzione dall’interno verso l’esterno, dal naso verso le tempie, drenando e riattivando l microcircolo;
  • detergere regolarmente la pelle per eliminare residui di trucco, impurità e tracce d’inquinamento;

make-up-rughe-occhi

Per quanto riguarda il trucco, dopo aver steso sul viso pulito un velo di crema idratante e uno di crema per il contorno occhi (mai sulle palpebre perché può irritare gli occhi), si può utilizzare un primer satinante, che uniforma la pelle e minimizza le imperfezioni.
Per enfatizzare lo sguardo, è consigliato usare la matita al posto dell’eyeliner, che solitamente indurisce i lineamenti e sottolinea i difetti. È importante ricordarsi inoltre che, quando il contorno occhi ha perso freschezza, il mascara scuro deve essere passato solo sulle ciglia superiori.